Assistenza e Servizi ai Soci
La Provincia di Salerno intende promuovere il proprio straordinario patrimonio storico-artistico e architettonico. I complessi monumentali hanno una variegata dislocazione e tutto questo rappresenta la ricchezza di un territorio e le radici stesse della loro identità.

I musei archeologici, della ceramica, delle arti applicate, ma anche i complessi monumentali e le prestigiose biblioteche sono la testimonianza più evidente della ricchezza di un territorio da sempre crocevia di popoli, ma anche dell’operosità e della creatività dei suoi abitanti.

Le tante opere d’arte, i manufatti e i documenti storici custoditi nelle strutture della Provincia racchiudono le radici stesse della loro identità.
Per realizzare questi obiettivi è necessario che i potenziali visitatori abbiano innanzitutto consapevolezza di tale ricchezza.
Vengono pertanto suggeriti percorsi alternativi rispetto ai consueti circuiti, per conoscere la ricchezza di tali meraviglie.

Il sistema dei Musei del Salernitano è costituito dalla Pinacoteca Provinciale e il Museo archeologico provinciale di Salerno, il Museo provinciale della Ceramica Villa Guariglia a Raito, il Museo archeologico provinciale dell’Agro Nocerino a Nocera Inferiore, il Museo archeologico provinciale dell’Alta Valle del Sele a Oliveto Citra, il Museo archeologico provinciale della Lucania occidentale e la Certosa di Padula, il Castello Arechi, la Raccolta Arti Applicate di Villa De Ruggiero a Nocera Superiore, Area Archeologica Etrusco Sannitica di Fratte a Salerno, Biblioteca provinciale a Salerno.

PDFElenco plessi monumentali e info ed orari di apertura.

Ad ogni buon conto, la Direzione dei Musei e Biblioteche invita a consultare il portale dei musei e biblioteche, dei plessi monumentali e archeologici della Provincia di Salerno, e cioè www.museibiblioteche.provincia.salerno.it per eventuali aggiornamenti e/o imprevisti.

Prot. n. 0585/143 novembre 2015
 
Chiudi

Informativa Cookie


Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare l'esperienza di navigazione e fornire un servizio in linea con le preferenze utente.

Per non ricevere i cookie è sufficiente modificare le impostazioni del proprio browser (alcuni servizi non funzioneranno correttamente). Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, si acconsente a ricevere tutti i cookie del portale web www.assocarabinieri.it