Raduno ANC

V Raduno Nazionale

Napoli, 21 marzo 1971
V Raduno Nazionale - Napoli Il quinto Raduno - Napoli, 21 marzo 1971 - costituisce degna cornice all'inaugurazione di un monumento con il quale la Città di Napoli, in una luminosa giornata primaverile, intende onorare il V. Brig. Med. d'O. Salvo D'Acquisto, che - come scrive il Presidente On. Saragat nel suo messaggio «rivendicò al cospetto del mondo e della storia le generose virtù della nostra gente e le ragioni insopprimibili dell'umanità avverso la forza bruta dell'iniquità e della sopraffazione».

In funzione del particolare valore morale dell'eroico V. Brigadiere, i circa 5000 Radunisti affluiscono a Napoli con l'entusiasmo di un pellegrinaggio religioso e la compostezza di una cerimonia militare.

È presente il Presidente del Consiglio, On. Emilio Colombo, il quale sottolinea come «Salvo D'Acquisto si sacrifica per la Patria, e la Patria si rivela in un estremo slancio di umanità, in un supremo atto d'amore per il prossimo».

Da oggi, Piazza della Carità si chiamerà Piazza Salvo D'Acquisto.

A volte, in certe coincidenze, c'è il preannuncio e il segno della verità.
 
Chiudi

Informativa Cookie


Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di terze parti (tecnici e di profilazione) per migliorare l'esperienza di navigazione e fornire un servizio in linea con le preferenze utente.

Per non ricevere i cookie è sufficiente modificare le impostazioni del proprio browser (alcuni servizi non funzioneranno correttamente). Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, si acconsente a ricevere tutti i cookie del portale web www.assocarabinieri.it